Il maestro Vessicchio si chiama fuori

“La Rai ha pagato a qualcun altro diritti di proprietà di master musicali che spettano a me. Ho chiesto spiegazioni e il nome della persona su cui rivalermi. Sono andato io stesso all’ufficio legale di Viale Mazzini. E senza avvocati, ma in via amichevole. Silenzio. Un silenzio durato ormai troppo tempo. Così, fino a quando la situazione non sarà chiarita, ho deciso di non partecipare più a nessun programma Rai. Mi volevano al Dopofestival e alla Vita in diretta”.

Il maestro Peppe Vessicchio non nasconde il disappunto, stando a quanto si legge su ‘Il Mattino’.

Potrebbero interessarti anche...