Meno male che c’è Elio

Seconda giornata più tranquilla della prima, al Festival di Sanremo, ma non sono mancati gli spunti interessanti.

Elio e le Storie Tese si sono vestiti da chierichetti, esteticamente belle le presenze di Bar Refaeli e Carla Bruni, mentre Fazio e la Littizzetto hanno fatto gli onori di casa con il loro consueto stile.

Nella seconda parte Neri Marcoré ha imitato Alberto Angela facendo divertire la platea, c’è stato spazio anche per un ricordo di Domenico Modugno da parte di Beppe Fiorello.

I Ricchi e Poveri, come è noto, sono stati costretti a disertare per la tragedia che ha colpito Franco Gatti.

Potrebbero interessarti anche...